VIAGGIO STUDIO IN IRLANDA : L’ESPERIENZA DI MANUELA A CORK

19 set

Manuela da Cortina ci racconta la sua esperienza a Cork, durante la quale ha frequentato un corso di inglese di tre settimane e ha condiviso un appartamento con persone sconosciute. Dopo un primo periodo incerto di difficile convivenza con i nuovi coinquilini “fastidiosi” , Manuela scopre una splendida realtà e si adatta al cambiamento e alle diversità culturali, perché vivere una esperienza all’estero significa anche questo. E poi la frequentazione con i compagni di corso, con i professori “spettacolari” , e una città come Cork, a misura d’uomo, che si impara presto ad amare, da vivere in ogni sua sfumatura, tra i suoi colori e la musica che pervade sempre l’aria ovunque ti trovi.

Ciao  raccontaci un po’ di te:  come ti chiami, di dove sei,  cosa fai nella vita?

Ciao mi chiamo Manuela e vengo da Cortina, ho 40 anni e faccio la commessa. 

Quando e perché hai deciso di fare un’esperienza studio all’estero?

E’ da molti anni che pensavo di andare in Irlanda, e quest’anno ho deciso di regalarmi questa esperienza per i miei 40 anni, poi avevo bisogno di staccare la spina e fare qualcosa di diverso.

 Perché l’Irlanda e in particolare Cork?

L’Irlanda mi ha sempre affascinato molto per la sua storia e la sua cultura, e il mio sogno era poterla visitare, Cork e’ arrivata per caso, non volevo andare a Dublino perché troppo grande e dispersiva e cercavo una città più piccola a misura d’uomo, ed ecco che spunta Cork. 

Sei partita da sola o con qualcuno ?

Sono partita sola.

Avevi già fatto altre esperienze all’estero?Se si dove?

No nessun altra esperienza all’ estero.

 Come ti sei trovata nella realtà irlandese? Come descriveresti la città di Cork?

Devo essere sincera, io sono partita parlando un inglese scolastico e anche meno forse, sono arrivata in Irlanda e i primi giorni e’ stata molto dura, non perché la realtà Irlandese sia difficile ma perché io i primi giorni ero spaesata, però passati i primi giorni ho adorato ogni singolo momento che ho vissuto li. Cork e’ una splendida città, molto grande ma anche molto piccola, io l’ho soprannominata la città dei 10 minuti, perche in dieci minuti sei ovunque, c’e’ tutto quello che si può volere, e soprattutto io non ho mai avuto paura per qualcosa, anche quando giravo la notte da sola non ho mai temuto per niente. Ho imparato a girare Cork a piedi e vedere e sentire tutti i rumori e i colori della città, la musica tutti i giorni per le strade, l’aria di tranquillità che si respira ; ho notato una strana cosa che in Italia non c’e’, il  relax :  ovunque per le strade. nei negozi, nei locali; e poi Cork è una città pulita e ordinata.

Parlaci un po’ dei corsi di lingua che hai frequentato e di come ti sei trovata a scuola. Hai avuto modo di conoscere persone di altri paesi?Hai stretto dei legami con qualcuno in particolare?

Ho frequentato un corso di livello base, perfetto per me, mi sono trovata splendidamente e ho avuto dei professori che erano spettacolari, molto pazienti coinvolgenti e assolutamente amichevoli; ho conosciuto molti ragazzi e ragazze di altri paesi e anche italiani ma ho stretto amicizia soprattutto con i miei compagni di classe perché erano quelli con cui passavo più tempo. L’ambiente era molto bello e coinvolgente e infondo eravamo tutti nella stessa situazione dunque si legava per forza.

Come è stato condividere l’alloggio con altre persone?

Io vivo sola da vent’anni e per me e’ stato molto complicato condividere l’alloggio, ho avuto molti problemi la prima settimana ad adattarmi ma anche perché ho avuto dei coinquilini fastidiosi il primo periodo, poco rispettosi verso il prossimo e molto sporchi, ma poi uno si adatta a tutto e l’importante e’ anche adattarsi alle diversità.

Come va ora con l’inglese? Sei migliorata rispetto a prima, ti senti più sicura?

L’inglese  grammaticale in un mese non ha fatto grandi passi avanti, devo essere sincera, anche perché ho scelto di girare molto e di studiare un po’ meno però mi ha aiutato molto a livello di dialogo, mi sento più sicura di me e meno paurosa nel provare a parlare , nel senso che magari tante volte non proviamo a parlare per timore di sbagliare aggettivo, di sbagliare verbo etc., invece dopo questa esperienza mi sento più sicura :  li o parlavi o parlavi non c’erano altre soluzioni, giusto o sbagliato dovevi provare, e in fondo lo scopo di sapere una lingua e’ quella di farsi capire bene o male.

 Avevi  mai frequentato dei corsi di lingua prima di questo?

No mai frequentato corsi come questi.

Pensi di ripetere in futuro questo tipo di esperienza? Quali paesi e città ti piacerebbe conoscere?

Certo che credo di rifarlo e spero anche presto, e se riuscirò per molto più tempo,  sicuramente tornerei in Irlanda e forse a Cork perché mi e’ rimasta nel cuore.

 A quali persone consiglieresti di fare un esperienza all’estero sia essa di studio o di lavoro?

A tutti credo, tutti quelli che hanno voglia di farsi un esperienza, tutti quelli che vorrebbero cambiare aria e vedere nuove realtà e conoscere un po’ di cultura diversa dalla nostra. Lo consiglierei a tutti i ragazzi che vogliono andare a studiare e anche a divertirsi perché esiste anche quello ;)

Ringraziamo Manuela per la sua splendida testimonianza, augurandole di poter al più presto ripetere una simile esperienza. Good Luck ;)

Alla prossima storia di Italiani all'estero

Stay Tuned !

EazyCity Cagliari

Online Job Seeker Plus

Preparati per un nuovo percorso professionale prima della partenza con il nostro servizio di consulenza online!

Il servizo ONLINE Seeker PLUS include:

  • Traduzione CV e lettera di presentazione (file inviati via email)
  • Consulenza su misura offerta durante un appuntamento online via Skype o Google Hangouts con un membro del nostro team (nel corso dell’appuntamento saranno fornite le seguenti informazioni: info utili sul trasporto pubblico, lista aggiornata delle agenzie di lavoro da contattare, database dei nomi delle aziende che assumono personale internazionale/bilingue)
  • Simulazione di un colloquio di lavoro in inglese e consigli su come prepararsi per sostenere un colloquio professionale via Skype o Google Hangouts con un membro del nostro team
  • Consigli sulla ricerca di lavoro in un paese nuovo
  • Lettera di conferma dell’indirizzo di domicilio per completare la documentazione per la richiesta del numero PPS (Irlanda) o NIN (Regno Unito), per quei clienti che alloggiano presso le nostre proprietà una volta sul posto

€ 90,00
prenota

Studio e Lavoro 4 Settimane Cork - Camera Doppia

ALLOGGIO IN APPARTAMENTO + CORSO STANDARD + ESPERIENZA LAVORATIVA

  • 4 settimane in appartamento condiviso (camera doppia/matrimoniale);
  • 4 settimane di corso di inglese Standard (9:00-13:20, Lunedì-Venerdì);
  • 4 pomeriggi a settimana di esperienza lavorativa presso business locali (non retribuita);
  • Trasferimento dall’aeroporto e Gold Job Plan (dopo lo stage lavorativo potrai valutare di cercare un lavoro retribuito con il nostro aiuto) inclusi.

Da: € 100,00

A: € 200,00

prenota

Studio e Lavoro 4 Settimane a Cork - Camera Singola

ALLOGGIO IN APPARTAMENTO + CORSO STANDARD + ESPERIENZA LAVORATIVA

  • 4 settimane in appartamento condiviso (camera singola);
  • 4 settimane di corso di inglese Standard (9:00-13:20, Lunedì-Venerdì);
  • 4 pomeriggi a settimana di esperienza lavorativa presso business locali (non retribuita);
  • Trasferimento dall’aeroporto e Gold Job Plan (dopo lo stage lavorativo potrai valutare di cercare un lavoro retribuito con il nostro aiuto) inclusi.

Da: € 100,00

A: € 200,00

prenota

Studio e Lavoro 4 settimana a Cork - Famiglia

ALLOGGIO IN FAMIGLIA + CORSO STANDARD + ESPERIENZA LAVORATIVA

  • 4 settimane in famiglia (camera singola, mezza pensione);
  • 4 settimane di corso di inglese Standard (9:00-13:20, Lunedì-Venerdì);
  • 4 pomeriggi a settimana di esperienza lavorativa presso business locali (non retribuita);
  • Job Plan Starter Kit
  • SIM Card Irlandese

Promessa Miglior Prezzo

Se trovi lo stesso corso ad un prezzo più conveniente, soddisferemo le tue esigenze!*

Da: € 100,00

A: € 200,00

prenota